Scritto da: GameMaster il 21 September 2008

Un mazzo tanto…

Quando ci sono troppe cose che ci cadono addosso, è difficile tenere aggiornato un blog come si dovrebbe… Eccovi quindi un quintessenziale post “da blog”…

No, non vi preoccupate, non sono sparito. Semplicemente stanno succedendo alcune cose, pesanti e importanti:

Studio

Mi sto preparando per una certificazione professionale. Lavorando in un’altra provincia significa che o si studia in treno, o si studia la sera o si studia al mattino. Presto. Molto presto. Ho provato le prime due qualche mese fa, ma non sono riuscito a studiare come si deve.

Come direbbe Jack Nicholson, “Le ore del Mattino Hanno Sempre L’Oro In Bocca”. Ovvero: al mattino studio bene, molto bene. Con un caffé doppio ancora meglio. Per cui, sveglia alle 5 e a letto alle 22.30 al massimo. Per fortuna che la camerina finora è libera e la gatta è comprensiva e non fa la birba più di tanto…

Lavoro

In mezzo, ovviamente, c’è anche il lavoro. Ma da questo lato, per fortuna è routine.

[evento di vita molto importante in arrivo]

Lascio a voi immaginare che cosa succederà fra appena meno di tre mesi. Diciamo che richiede un sacco di giri, preparativi e cose del genere, ed è classificato come uno dei cinque eventi più stressanti nella vita di un essere umano.

WordPress? WordPress!

Come ciliegina sulla torta, ho deciso che entro la fine dell’anno migrerò roleplaying.it su WordPress. Il problema della base dati è risolto, la temizzazione è relativamente semplice, l’ego trip dello scriversi il proprio blog engine è soddisfatto… e quindi fremete di piacere, potrete commentare gli articoli di roleplaying.it! Soccmel!

Sì, ma i gdr?

Per il momento mi limito a promuovere Play! — Il Festival Del Gioco, ovvero l’evoluzione della ModCon. Il sottoscritto sarà là, presso la Fiera di Modena, per prendersi uno — magari due — giorni di meritato relaccss e per giocare a qualche gioco (magari allo straosannato Dogs in the Vineyard) oppure provare Geiger Counter o magari fare qualcosa di veloce e carino….

E non vi preoccupate… presto arriverà qualche recensione!

NO COMMENTS.

...E, nel caso pensiate che mi stia dimenticando qualche cosa, vi sbagliate: L'interpretazione è la miglior simulazione!