Scritto da: GameMaster il 24 May 2008

TeX, ConTeXt e The Shadow Of Yesterday (2)

Ogni promessa è debito…

Come ho già annunciato in precedenza, eccovi il codice sorgente di The Shadow Of Yesterday: file .tex e fonts true type, rigorosamente freeware ma non per questo di qualità inferiore (Gentium è un piacere per la lettura, e dovrebbe sostituire d’imperio il Times in tutti i computer, per esempio).

qui troverete i file necessari per ricreare il PDF. Per un eventuale aiuto sull’installazione di un sistema ConTeX, dovrete andare qui.

Happy ConTeXing!

Qualche bugfix e qualche dritta…

Edit 2008/05/25: Prima, i bugfix: nel file tsoy-source.zip, che si trova nella directory di cui sopra, c’era un errore di font invalido, corretto. Poi ho corretto un errorino nel sito che causava un messaggio d’errore inquietante (anche se la funzionalità era comunque attiva…)

Successivamente, qualche “dritta” pratica in più: se avete Windows, l’installazione TeX da utilizzare è quella completa di W32Tex, disponibile qui: ha tutto quello che serve per compilare i sorgenti.

Sotto Ubuntu Linux, invece, l’installazione di TeXLive è incompleta: a causa di path non settati, TexFont, l’utility di installazione dei font True Type e Adobe Type1 non funziona. Vi conviene scaricarvi, da http://www.contextgarden.net , il ConTeXt Minimal per linux, seguire le istruzioni d’installazione e fare un ctxtools –updatecontext per farvi aggiornare tutto perbene…

Sotto MacOSX, c’è una versione di TeXLive autoinstallante, che installa tutto quello che serve e molto di più… Certo che, se non volete scaricarvi oltre 700 mega, c’è il ConTeXt minimal pure per OSX….

NO COMMENTS.

...E, nel caso pensiate che mi stia dimenticando qualche cosa, vi sbagliate: L'interpretazione è la miglior simulazione!