Scritto da: GameMaster il 16 June 2008

Risus, il tutto GDR

Risus è stato (ed è ancora!) uno dei principali gdr “leggeri” gratuiti disponibili nella vasta, vasta rete. Prova della sua qualità è il fatto che, caso quasi più unico che raro, è stato tradotto una seconda volta.

Ebbene sì: direttamente da Casteddu, Sardegna, quasi per caso trovo un link a questa traduzione di Risus, proveniente da http://terredelcaos.blogspot.com/ . Incazzato? Irritato? Per carità… però, cavolo: uno traduce e si sbatte per dare una veste grafica decente a Risus e poi viene dimenticato dal tempo… bah, ‘sti zuvàn. Se qualcuno vuole il primo risus in italiano, non ha che da seguire questi link:

Va però detto che http://www.davelamorte.it — per inciso, è un portale ruolistico dedicato alle realtà cagliaritane –non troverete solo Risus: troverete anche New BASIC, una elaborazione del Basic Roleplaying, una espansione per Sword and Sorcery e, cosa carina e simpatica per voi giocatori di diendì che non potete portarvi in spiaggia i vostri chili di manuali, DI 20, il gioco che potrete portarvi con voi. Insomma, una buona dose di risorse gratuite di stile “classico” in italiano, cosa piuttosto rara di questi tempi.

Keep on rocking, guys. E se proprio volete tradurre qualcosa, vi suggerisco Donjon, che è una spettacolare variazione sul tema del dungeon crawling.

Ma torniamo un po’ a Risus: la fama che ha è totalmente meritata, dal momento che è realmente un gdr che permette di giocare nelle situazioni più disparate (al mare, in corriera, in escursione notturna).

Ha un sistema leggero e profondo (il personaggio viene descritto da clichés, piuttosto che da abilità: cosa comune, oggigiorno; un po’ meno nel 1998-99) e una versatilità da paura: si possono giocare sia le peggiori porcate etiliche (giocatori di bloodbowl con l’elmo in peluche rosa e le orecchie da coniglio) sia ‘serie’ passando per un ragazzino di otto anni che chiese, ed ottenne, di usare la sua carta di pokemon come scheda del personaggio.

Aveva quattro azioni: “scarica”, “calcio”, “morso”, “testata”. Memorabile fu la sua reazione davanti ad un computer recalcitrante:

“uso testata”

Ecco, trovatemi dei gdr che senza modifiche permettano di usare una carta da pokemon come scheda e in modo perfettamente legale.

Per questo, ma non solo, Risus è il gdr free che vanta più traduzioni in assoluto. La classe non è acqua, gente

NO COMMENTS.

...E, nel caso pensiate che mi stia dimenticando qualche cosa, vi sbagliate: L'interpretazione è la miglior simulazione!