Scritto da: GameMaster il 10 March 2008

Nuovo look!

Dopo una lunga, lunghissima pausa, ecco l’ottava reincarnazione di Roleplaying.it . Nuovo look, nuovo motore, il sunto del vecchio sito, qualche articolo nuovo, qualche spiegazione e ancora un po’ di polvere sparsa qua e là.

Osservando il vecchio Wiki, che rimarrà ancora attivo per un po’, non posso fare a meno di notare che l’ultimo post “ruolistico” risale all’aprile 2006, ovvero quasi due anni fa, e gli aggiornamenti regolari si sono fermati più o meno nel dicembre 2005.

Diciamo che in questi due anni sono successe un po’ di cose, soprattutto a livello personale.

In primo luogo, ho avuto un periodo di stanca coi gdr per se. Per me le convention erano più occasioni per vedere persone che per provare nuovi giochi. Non vedevo nulla che, a mio avviso, potesse stimolarmi. Per cui, mi sono un attimo tirato indietro.

Poi, ho comprato casa, e cambiato provincia. Una delle cose strane di questo paese è la seguente: è accettabile andarsene all’estero, è comprensibile se vieni dal sud emigrare al nord ma, se cambi provincia, saltandone addirittura due… beh, vieni veramente visto come una bestia rara :-)

Poi, oltre all’ambientamento, ci sono state le solite faccende burocratiche che si accompagnano all’acquisto di un appartamento: la ricerca dell’immobile, le trattative, il mutuo, ecc. ecc. Insomma, due anni sono volati e non me ne sono manco accorto.

E ora? Beh, la polvere è caduta a terra. Mi sono assestato. E mi sta tornando il voglino del gioco. Una bella spinta me la diedero l’anno scorso i nordici del Jeepform, veri innovatori del roleplaying. Contemporaneamente, la voglia di qualche partita un po’ più cazzara, meno legata a momenti estemporanei quali le conventions.

Infine — ma questo non c’entra niente col GDR — la voglia di mettere mano al sito. Per la prima volta dal 2000, questo sito gode di un motore PHP interamente scritto dal qui presente. Fossi stato à la page l’avrei scritto in Rails, ma non credo che i ragazzi di Eridia mi avrebbero messo su Mongrel solo per i miei tiramenti di culo e, essendo ruolista, sono tutto fuorché “à la page”. ;-)

Per cui, visto che i ragazzi del Jeepform dicono Limitations Foster Creativity e i Railsiani dicono Embrace your Constraints, ho trovato qualcosa di simile a Rails (ma per PHP) in Code Igniter: un framework leggero, valido, facilmente estendibile, compatibile sia con PHP4 che con PHP5 e, soprattutto estremamente ben documentato. Mi sono quindi divertito a farmi il mio micro CMS e il risultato… eccolo qui.

Per finire, un paio di cose:

  • In questo sito non troverete, per ora, commenti agli articoli. Per esperienza, portano molto rumore e poco segnale. C’è caso che, in futuro, decida di implementarli, ma per ora, dovrete farne a meno.

  • AAA CERCASI GRUPPO PER GIOCO DI RUOLO :-) Cerco un gruppo di gioco di ruolo nella zona compresa tra Reggio città e la Val D’Enza. (Montecchio, Cavriago, Bibbiano, S. Polo, S. Ilario Campegine). Gioco più o meno a tutto TRANNE CHE A DUNGEONS AND DRAGONS, e lo so che è una limitazione non da poco. Al limite può andare bene anche il True20 (il sistema di Mutants and Masterminds). Mi va bene giocare sia come master (stile poche regole, chiare e ben precise e a morte i rules lawyer) che come giocatore. Considerate anche che vado verso la quarantina, per cui… niente gruppi troppo giovani. (diciamo dai 25-28 in su.). Per contattarmi inviare una mail a max.lambertini [chiocciolina] gmail.com

NO COMMENTS.

...E, nel caso pensiate che mi stia dimenticando qualche cosa, vi sbagliate: L'interpretazione è la miglior simulazione!